ORDINANZA N. 24 DEL 11.10.2017 PER IL DIVIETO DI UTILIZZO DELL’ACQUA POTABILE PER SCOPI DIVERSI DAGLI USI DOMESTICI UTENTI DELLE BORGATE VARAM, BARCELLONA E GRANGIASSA, COLLEGATI ALLA RETE IDRICA PUBBLICA

 

ORDINANZA N. 24 DEL 11.10.2017 PER IL DIVIETO DI UTILIZZO DELL’ACQUA POTABILE PER SCOPI DIVERSI DAGLI USI DOMESTICI

 

UTENTI DELLE BORGATE VARAM, BARCELLONA E GRANGIASSA, COLLEGATI ALLA RETE IDRICA PUBBLICA

 

IL SINDACO

Considerato:

- che il protrarsi delle condizioni di siccità e la mancanza di precipitazioni stanno causando una carenza idrica delle sorgenti che alimentano l’acquedotto comunale;

- che l’eventuale mancanza di acqua potabile nelle abitazioni oltre gli immaginabili disagi nella vita quotidiana, potrebbe creare problemi di natura igienico sanitaria;

Rilevata la necessità ed urgenza di adottare una serie di misure per invitare la popolazione al risparmio idrico ed alla limitazione degli usi non essenziali, ovvero il divieto di utilizzo dell’acqua per usi diversi da quello domestico al fine di evitare possibili emergenze;

Vista la nota della SMAT pervenuta  in data 10/10/2017 di richiesta di emissione di ordinanza per la limitazione dell’utilizzo di acqua potabile;

Attesa la sussistenza di motivi di contingibilità e urgenza;

Ravvisata la necessità di intervenire immediatamente, per la tutela e la salvaguardia dell’igiene e della salute pubblica;

.....................,

 

ORDINA

A DECORRERE DAL 11/10/2017 E, SINO A CONCLUSIONE DELL’ATTUALE PERIODO SICCITOSO, IL DIVIETO ASSOLUTO A TUTTI GLI UTENTI DELLE BORGATE VARAM, BARCELLONA E GRANGIASSA, COLLEGATI ALLA RETE IDRICA PUBBLICA, DI CONSUMO DI ACQUA POTABILE PER L’IRRIGAZIONE DI GIARDINI E PRATI, PER L’ANNAFFIAMENTO DI CORTI E PIAZZALI, PER IL RIEMPIMENTO DI PISCINE E QUALSIASI ALTRO USO DIVERSO DAL CONSUMO UMANO

AVVERTE

le violazioni alle disposizioni della presente ordinanza saranno perseguite a norma di quanto previsto dall’art. 7 bis del D.Lgs. 267/2000 con l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00 oblative in via breve

INVITA

la cittadinanza ad un razionale e corretto uso dell’acqua al fine di evitare inutili sprechi e pertanto raccomanda di:

- controllare il corretto funzionamento dei propri impianti idrici al fine di individuare eventuali perdite occulte;

- attrezzare i sistemi irrigui del verde con irrigazione a goccia, con sistemi temporizzati;

- usare lavatrici e lavastoviglie sempre a pieno carico e preferibilmente nelle ore notturne;

- adottare comportamenti virtuosi ed evitare gli sprechi per tutti gli altri utilizzi;

.......

​Il Sindaco

​Roberto ROSTAGNO

 

Il presente testo è riassuntivo. È possibile visionare l’ordinanza presso l’albo pretorio on Line