Letture: Rosa bianca

Una bambina tedesca durante l’ultima guerra scopre la dura realtà dei campi di concentramento e aiuta i bambini deportati, procurando loro da mangiare; alla fine della storia Rosa Bianca muore uccisa dai soldati, ma la guerra finisce, inizia la ricostruzione della città e riprende la vita normale.
Il libro è composto da stupende illustrazioni e da pochissime righe di testo; la realtà storica proposta può essere soltanto intuita, perché il libro non offre precisazioni e il racconto scorre via come una favola un po’ triste, ma positiva.
Un’occasione per genitori e insegnanti per approfondire con i bambini, oltre i fatti dell’ultima guerra, alcuni temi importantissimi: l’orrore della guerra e l’odio tra le razze, la solidarietà e il sacrificio che sempre portano il bene, la speranza, la pace; e la necessità che tutti si impegnino per ricostruire un mondo migliore. Autore: Christophe Gallaz con illustrazioni di Roberto Innocenti.
In allegato la scheda del libro

Scarica il file per saperne di più