Biblioteca

Fondare biblioteche è un po’ come costruire ancora granai pubblici: ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire. (Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano)

Questo simbolo è stato scelto come logo della biblioteca al termine di un concorso tra le scuole del paese ed è stato realizzato dalla Scuola per l’Infanzia Statale Cipì.

Orario di apertura al pubblico

  • LUNEDI’ E MERCOLEDI’ dalle 15.30 alle 18.30
  • SABATO dalle 10.00 alle 12.30

Contatti

E-mail: bibliotecapinasca@yahoo.it via Caduti per la Liberta’ 12 Tel.0121.809345

Consultazione Catalogo On-Line Biblioteca

Consiglio

Denise Valentino – Presidente Laura Paolasso – Bibliotecaria

Finalità

  • Servizio di apertura al pubblico per il prestito di libri.
  • Cura ed incremento del patrimonio librario.
  • Promozione della lettura attraverso presentazione di opere di autori locali.
  • Collaborazione con le scuole presenti sul territorio al fine di educare i bambini ed i ragazzi alla scoperta dei libri come fonte di discussione, di crescita e di divertimento.
  • Promozione ed organizzazione di attività culturali come concerti, spettacoli teatrali, proiezione di film e mostre.
  • Sensibilizzazione dei cittadini ai temi della solidarietà e del rispetto delle diversità.
  • Informazione su avvenimenti culturali e di attualità.

Attività e servizi

  • Utilizzo della Biblioteca da parte delle due Scuole per l’infanzia e della Scuola Elementare.
  • Adesione al Servizio Bibliotecario Territoriale di Pinerolo.
  • Laboratori per le scuole elementari organizzati dal Servizio Bibliotecario di Pinerolo.
  • Adesione al progetto “Nati per leggere”(delibera Giunta Comunale del 30.10.2003 n.67).
  • Sostegno alla campagna “Non pago di leggere” Campagna europea contro l’introduzione del prestito a pagamento in biblioteca (www.nopago.org).
  • Acquisto libri diretto con la collaborazione dei rappresentanti degli utenti.
  • Deposito libri presso l’Ambulatorio Medico.
  • Consultazione di riviste (Focus, Focus junior, Pimpa, Meridiani, Internazionale, Fai Da Te) e di supplementi culturali “ttl tuttolibritempolibero” e ” La domenica”.
  • Postazione internet.

Regolamento Biblioteca


Nati per leggere

È un progetto nazionale promosso dall’Associazione Culturale Pediatri, dall’Associazione Italiana Biblioteche e dal Centro per la Salute del Bambino a cui ha aderito anche il Comune di Pinasca. L’obiettivo di questa iniziativa è la promozione della lettura ad alta voce ai bambini fin dai primi giorni di vita. L’amore per la lettura passa attraverso un gesto d’amore: un adulto che legge una storia a un bambino. (www.aib.it/aib/npl/npl.htm e www.natiperleggere.it)

Il Centro Rete del servizio bibliotecario territoriale

Fin dagli anni ’50 la biblioteca di Pinerolo divenne il centro di una vasta rete di collegamento tra tutte le realtà bibliotecarie operanti nelle valli e nella pianura del Pinerolese. Tale esperienza venne raccolta e resa stabile dalla assegnazione alla Biblioteca Alliaudi delle funzioni di Centro Rete del Servizio Bibliotecario Territoriale , istituito dalla Regione Piemonte con Legge Regionale n. 78 del 1978. Il Centro Rete garantisce oggi un sostegno tecnico e librario ad oltre 90 biblioteche situate in 86 comuni delle valli Pellice, Chisone e Germanasca, Susa e della vasta zona compresa tra le valli alpine e Torino, fino ai confini dell’area metropolitana torinese a nord e delle provincie di Asti e Cuneo a sud. Complessivamente la popolazione interessata è di oltre 300.000 persone. I comuni collegati al centro rete usufruiscono di vari servizi, dalla catalogazione dei nuovi volumi acquistati alla fornitura di libri in prestito (ogni sei mesi vengono offerti in deposito temporaneo 100 libri per adulti e 50 per ragazzi), alla consulenza su problemi tecnici o giuridici, al prestito di attrezzature. Inoltre i residenti nei comuni collegati acquisiscono il diritto ad iscriversi alla biblioteca Alliaudi e usufruire dei suoi servizi.