SENTIERO GLEISA DI BARBET

Sentiero della "Glèiza dî Barbèt"

Cenni storici

Il sentiero della Glèiza dî Barbèt, ci riporta invece ai tempi delle persecuzioni Valdesi, salendo, infatti, su un ripido sentiero si giunge ad un anfratto spartano, ben nascosto dalla parete e dalla vegetazione circostante, ove i membri della comunità Valdese locale si trovavano per celebrare i loro culti.

Descrizione

Si parte dal prato del Visch, e seguendo il segnavia in loco si sale sulla destra della palestra di roccia, lungo il costone roccioso, ove è posizionata una corda fissa di aiuto durante l’ascensione, in quanto il pendio è molto ripido. Seguendo sempre la corda si giunge alla Glèiza, un piccolo anfratto nel costone roccioso ove i Valdesi si rifugiavano. Continuando a salire dopo la Glèiza si giunge in breve sulla cresta, da qui è possibile ammirare un bellissimo panorama sui due valloni sottostanti. Seguendo il segnavia il sentiero gira a destra e segue il pendio in mezzo ai boschi fino a giungere in cresta. Si segue la cresta e i segnavia a vernice finché il sentiero si allarga, costeggiando un muretto e passando vicino ad un pilone votivo. Poco dopo si giunge nell’abitato di Serremoretto ove ci si congiunge con il sentiero dei 7 ponti.

Dati tecnici

Settore Val Chisone (TOS3)
Partenza Prato del Visch - 906 m.
Arrivo Serremoretto - 1060 m.
Difficoltà EEA
Sviluppo 1.3 km
Dislivello in salita 156 m.
Dislivello in discesa 12 m.
Pendenza minima -7.6%
Pendenza massima 32.3%
Tempo di percorrenza 1h

Mappa

Profilo altimetrico

Scarica il KMZ

CALCOLO IUC 2018

banner calcoloiuc 18 150x75

EVENTI DAL COMUNE

Gallerie Fotografiche

CITTA' METROPOLITANA DI TORINO

citta metropolitana di torino

Comune di Wiernsheim

 

wiern

Meteo a Pinasca

 

meteo

Sportello Amianto Nazionale

 numer verde2

B.I.M. DEL PELLICE

 

BIM

SICUREZZA

Alcuni suggerimenti dei CARABINIERI sulla vita di tutti i giorni

 

Contro i malintenzionati

Protezione della casa

Contro le truffe

Sicurezza in casa

 

Sicurezza in auto

 

 

 

 

Alert System

alertmarchioregistratopiccolo

AMBIENTE E RIFIUTI

UNIONE DEI COMUNI VALLI CHISONE E GERMANASCA

 

PIEMONTE INFORMA

 

DAE PRIMO SOCCORSO E DEFIBRILLATORE

 

DAE

 

Notizie dal Comune
RSS news feed

Accessibilità

Bussola della Trasparenza

bussola-report
Verifica nuovi adempimenti D.Lgs n.33/2013

Copyright © 2011 Sito istituzionale del Comune di Pinasca - TO -
Via Nazionale, 19 - 10060 Pinasca (TO) - P.I.01485660011 - C.F.85003250017
PEC: pinasca@cert.ruparpiemonte.it