V.A.R.A. – RIEPILOGO TERMINI PER GLI ADEMPIMENTI A CARICO DI OPERATORI E COMUNI

La Giunta Regionale il 12/02/2021 con D.G.R. n. 9 – 2864 ha approvato un ulteriore differimento dei termini per la verifica della regolarità contributiva e fiscale delle imprese del commercio su area pubblica esclusivamente per gli adempimenti previsti per l’anno 2021 riferiti alla verifica dell’anno fiscale 2019.

Il termine del 28 febbraio 2021 per la consegna della documentazione a carico degli operatori è DIFFERITO al 28 febbraio 2022.

Il termine del 30 aprile 2021 per gli adempimenti a carico dei Comuni è DIFFERITO al 30 aprile 2022.

Fino al 30 aprile 2022 è da considerare in corso di validità sia il VARA a.f. 2018 sia il VARA a.f. 2019.

Pertanto, le date ultime per gli adempimenti previsti per gli anni 2016 – 2017 – 2018 – 2019 e 2020 a carico degli operatori e dei comuni ai fini dell’emissione del VARA, riferiti alle verifiche per gli anni fiscali 2014 – 2015 – 2016 – 2017 e 2018, sono rispettivamente quelle del 28 febbraio e 30 aprile dell’anno in corso.

Per scaricare la modulistica inerente alla richiesta del VARA cliccare qui.